Formazione

L’Area Formazione di Fileo cura la progettazione e realizzazione di attività formative e animative finalizzate a potenziare il sapere, il saper fare, il saper essere relativi alla pastorale della mobilità umana, alla comunicazione interculturale e ai processi di integrazioni possibili.

Gli ideali si fondano sulle tre “I”, cioè Immigrazione, Integrazione, Interculturalità, temi attorno ai quali si costruiscono attività quali training, corsi, seminari, laboratori, eventi artistico-culturali.

L’ambito di lavoro principale è collegato alla comunicazione interculturale e alla sua applicazione nell’ambito dell’animazione sociale-culturale-pastorale in contesti multiculturali.

Finalità

L’Area Formazione di Fileo mira a offrire una nuova specificità alla figura dell’operatore (sociale-culturale-pastorale-educativo…) attivo in contesti multiculturali, favorendo l’adozione di nuove pratiche con un approccio “interculturale”.

In secondo luogo, si pone l’obiettivo di potenziare le capacità di protagonismo attivo e propositivo nei processi di integrazione interculturale dei cittadini con background migratorio, anche attraverso la valorizzazione del bagaglio culturale di cui sentirsi “portatori sani”.

Destinatari

Si rivolge a tutti coloro che sono quotidianamente a contatto con le popolazioni straniere e a chiunque sia interessato ad approfondire le tematiche dell’integrazione interculturale in ambito pastorale, educativo, scolastico, sociale, sanitario, culturale, civico, giuridico…

Inoltre, tra destinatari rientrano le popolazioni immigrate, in particolare le associazioni, i leader naturali o riconosciuti, coloro che sono interessati a processi di “emancipazione” (sociale, culturale, professionale, ecc.)